SATO Group lancia SATO International per la nuova strategia di crescita globale, che pone come obbiettivo una crescita delle vendite del 40% entro il 2020

1/8/2015

2015/01/08

Tokyo, 8 gennaio 2015, SATO, leader mondiale nella stampa di codici a barre, etichettatura e soluzioni EPC / RFID, ha annunciato oggi il lancio ufficiale di SATO International, una nuova società del gruppo che si trova a Tokyo, in Giappone. L'azienda integrerà e guiderà tutti gli aspetti delle attività commerciali all'estero, tra cui incrementare i guadagni, migliorando sinergia di gruppo, la lavorazione e l'esecuzione di una strategia globale, il sostegno alle attività di vendita e gestione dei clienti.

 

Al fine di garantire la rapida esecuzione della strategia del Gruppo, Kaz Matsuyama, Presidente e CEO di SATO Holdings, servirà anche come capo di SATO International, consentendo la gestione centralizzata delle operazioni di business a livello globale e una stretta collaborazione tra la sede centrale e le società del gruppo all'estero.

Yasuhiro Tanabe, che si è unito SATO nel 2014, è stato nominato Vice Presidente della società di nuova costituzione. Prima di entrare in SATO, Mr. Tanabe speso quasi 20 anni alla Sony in una varietà di ruoli, dalla pianificazione del prodotto, marketing e vendite, alla produzione e alla gestione generale. Ha anche trascorso otto anni della sua carriera lavorando in Nord America e Asia. Sulla sua vasta esperienza, il signor Tanabe giocherà un ruolo chiave nel guidare in operazioni commerciali di SATO e messa a punto le sue strategie nei mercati d'oltremare.

"La globalizzazione e la massimizzazione del valore per il cliente sono due componenti fondamentali della nostra strategia a lungo termine", ha dichiarato Kaz Matsuyama, Presidente e CEO di SATO Holdings. "SATO International guiderà tale strategia, espandere la nostra quota di mercato e raggiungere, che ci permette di fornire in modo efficace ai clienti soluzioni Capture end-to-end Auto-ID e dati su scala davvero globale."

Dopo un decennio di crescita nei mercati esteri, SATO attualmente ha uffici in 24 paesi e una presenza commerciale in oltre 90 paesi. Nel 2003 l'azienda ha generato 10,1 miliardi di yen in vendite all'estero, che rappresentano circa il 17% dei ricavi totali. Entro il 2013, i dati di vendita quasi triplicato, con 28,3 miliardi di yen di fatturato all'estero, e un totale of29% di tutte le entrate provenienti dal di fuori del Giappone. SATO si rivolge ad un rapporto di vendite all'estero del 40% per il 2020, e si aspetta di vedere 60 miliardi di yen di fatturato dai mercati nelle Americhe, in Europa e Asia-Pacifico. Guardando oltre il 2020, la società prevede di realizzare alla fine un rapporto di vendite all'estero del 70% come SATO si espande in nuove regioni e aumenta la sua quota di mercato.

Back to News Listing